Housing Anywhere

housing anywhere

Housing Anywhere è una piattaforma internazionale online che aiuta gli studenti in mobilità Erasmus per studio o tirocinio nella ricerca di alloggi:

Scarica la presentazione

Iscriviti subito per trovare il tuo alloggio

Accordi e Partenariati

Elenco accordi
Istituto Nazione Tipologia Sito
Wallace College of Edinburgh (Scotland) Regno Unito Accordo per corsi di lingua inglese –  scambio studenti e staff. http://wallacecollege.com/
International Centre for Examinations (ICE) - Edinburgh Business School
Heriot-Watt University of Edinburgh (Scotland)
Regno Unito Accordo di collaborazione per esami a distanza http://www.hw.ac.uk
Institute of English Language Studies (IELS) Malta Accordo per corsi di lingua inglese – scambio studenti e staff. http://www.ielsmalta.com/en
Magister Academy Malta Accordo per corsi di lingua inglese – scambio studenti e staff https://www.magisteracademy.com/
International House Malta – English school for adults & young learners Malta Accordo per corsi di lingua inglese – scambio studenti e staff https://www.ihmalta.com/en/
Associazione culturale “Milan/China Art&Design overseas promotion Centre”per il Progetto Marco Polo / Turandot Italia/Cina
Accademia Statale di Ingegneria Civile ed Architettura di Pridneprovie Ucraina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://pgasa.dp.ua/
Istituto Internazionale Educazione e Mediazione di Liu Shan Cina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://www.cittaproibita.com/
James Madison University of Virginia USA Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://www.jmu.edu/
Kazakh Humanitarian Juridical University di Semey Kazakistan Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://kaznpu.kz/en/1394/page/
O.M.Beketov National University of Urban Economic in Kharkiv Ucraina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://en.kname.edu.ua/
Università Classica Privata di Zaporozhie Ucraina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://www.zhu.edu.ua/
Università di Misurata Libia Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://misuratau.edu.ly/eng/
University of Nigeria Nsukka Nigeria Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://www.unn.edu.ng/
Università Statale Pedagogica di Berdiansk Ucraina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://bdpu.org/
Università Statale Scienze Umanistiche di Mariupol Ucraina Accordo di collaborazione culturale e scientifica http://www.mdgu.com.ua/
Diputación provincial de A Coruña Spagna Accordo di collaborazione per tirocini degli studenti https://www.dicoruna.es/portada/
Ivanovo Center  for Gender Studies Russia Accordo di collaborazione - Summer School
A.B.M.S. Switzerland of Zurich Switzerland Accordo di collaborazione cultura e scientifica http://www.abmswiss.com/

 

 

Accordi ERASMUS+
DENOMINAZIONE LOCALITA’ AMBITO WEBSITE
Art Fusion BCN/Autentic Art s.l.

Barcelona

(SPAGNA)

ALTRE-LINGUE STRANIERE www.artfusionbcn.com
Asociación Proyecto Abraham

Puente Tocinos (Murcia)

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.proyectoabraham.org
Fundación Cauce

Valladolid - León - Oviedo - Salamanca - Burgos - Palencia

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.fundacioncauce.org
Lecti

Varna

(BULGARIA)

EDITORIA -CULTURA - TURISMO erasmus.lecti.eu
Global Voices Ltd.

Stirling

(Scozia - REGNO UNITO)

INTERPRETARIATO E TRADUZIONE www.globalvoices.co.uk
Spain Internship SC

Siviglia

(SPAGNA)

LINGUE STRANIERE

SERVIZI SOCIALI

www.spain-internship.com
Università di Valladolid

Valladolid

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.uva.es
Università di Murcia

Murcia

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.um.es
Università di Santiago Compostela

Santiago de Compostela

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.usc.es
Università di Zaragoza

Zaragoza

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.unizar.es
Università di Sevilla

Sevilla

(SPAGNA)

LINGUE www.us.es
Università di Savoie Mont Blanc

Chambéry

(FRANCIA)

LINGUE www.univ-smb.fr
Università di Lille

Villeneuve d'Ascq

(FRANCIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.univ-lille1.fr
Università di Wroclaw

Varsavia

(POLONIA)

LINGUE www.uni.wroc.pl
Università di Ruzomberok

Ružomberok

(SLOVACCHIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.ku.sk
Università di Nitra

Nitra

(SLOVACCHIA)

SERVIZI SOCIALI www.ukf.sk
Università di Tunceli

Tunceli

(TURCHIA)

LINGUE www.tunceli.edu.tr
Università di Zagabria

Zagabria

(CROAZIA)

LINGUE www.unizg.hr
Università di Belgrado

Belgrado

(SERBIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.bg.ac.rs
Università Lusófona

Lisboa

(PORTOGALLO)

SERVIZI SOCIALI www.ulusofona.pt
Universitatea De Vest Din Timisoara

Timisoara

(ROMANIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.uvt.ro
Universitatea "Lucian Blaga" Din Sibiu

Sibiu

(ROMANIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.ulbsibiu.ro
Justus-Liebig-Universität Gießen

Gießen

(GERMANIA)

LINGUE www.uni-giessen.de
University of Oradea

Oradea

(ROMANIA)

LINGUE Link
New Bulgarian University

Sofia

(BULGARIA

SERVIZI SOCIALI http://www.nbu.bg/en
University of Primorska

Koper

(SLOVENIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
https://www.upr.si/en
University of Montenegro

Podgorica

(MONTENEGRO)

LINGUE http://old.ucg.ac.me/eng/
Voronezh State university

(RUSSIA)

Accordo di collaborazione culturale e scientifica www.vsu.ru

 

PROCEDURA AVVIO NUOVI ACCORDI

L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, attraverso il ricorso ad Accordi a carattere negoziale (Accordo Quadro di Cooperazione Internazionale e Protocollo Attuativo) o con valenza generica (Protocollo d’Intesa) stipulati con autorevoli università straniere, concorre alla realizzazione di solidi legami che, nell’interesse dell’Ateneo, determinano fertili collaborazioni accademiche e proficui scambi tra studenti, docenti e personale appartenente a differenti contesti universitari.
Recita a tal proposito l’art. 2 dello Statuto dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria che essa «ha il fine di [...] favorire, con opportune collaborazioni nazionali e internazionali, la costituzione di poli formativi e scientifici, nel quadro di una sempre maggiore integrazione dell’Europa con i Paesi delle rive meridionali e orientali del Mediterraneo.»
Inoltre, a norma dell’art. 19 dello Statuto: «L’Università collabora con Enti ed organismi internazionali alla
definizione e alla realizzazione di programmi di formazione e di cooperazione scientifica [...]l’Università può stipulare accordi e convenzioni con Enti, Associazioni e, in ispecie, con Università e Istituzioni culturali e scientifiche di altri Paesi; può, inoltre, promuovere e incoraggiare scambi internazionali di Docenti, Ricercatori, Insegnanti, altri operatori didattici e studenti.»
Linee guida e principali tipologie di Accordi di Collaborazione Internazionale.

 

LETTERA DI INTENTI (LETTERS OF INTENTS)

Attraverso la Lettera di Intenti due o più parti esprimono la propria volontà di pervenire alla stipula di un Accordo. La Lettera di Intenti si caratterizza per la non stringente vincolatività dei contenuti e delle modalità di attuazione delle attività da porre in essere: le parti potranno rivedere quanto espresso nel documento in misura più o meno ampia in base al grado di impegno tra loro previsto.
L’oggetto della Lettera di Intenti può avere contenuto vario: la definizione dei principi imprescindibili della collaborazione futura, la manifestazione della volontà di realizzare un obiettivo comune, il riconoscimento di una trattativa già avviata, ecc.
Una volta ottenuta l’approvazione degli Organi Accademici preposti, il documento viene firmato dal Rettore.

 

ACCORDO QUADRO GENERALE (MEMORANDUM OF UNDERSTANDING)

L’effettiva validità di un accordo quadro generale è in genere stabilita attraverso la sottoscrizione di un Protocollo di Intesa.
Attraverso questo documento le parti riconoscono di mirare al raggiungimento di interessi comuni ed esprimono la volontà di collaborare nell’ambito di discipline comuni, di didattica e di ricerca. Nella generalità dei casi le parti non sono gravate da oneri finanziari.
Affinchè le attività previste da un Accordo generico si traducano in una realizzazione effettiva è necessario procedere, in un momento successivo, alla sottoscrizione di un Protocollo Attuativo.
Una volta ottenuta l’approvazione degli Organi Accademici preposti, il documento viene firmato dal Rettore.

 

ACCORDO QUADRO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (FRAMEWORK COOPERATION AGREEMENT)

Il documento che sancisce l’esistenza di una collaborazione specifica tra le parti ed elenca i loro oneri e i loro diritti in merito alla realizzazione delle attività di cooperazione previste è l‘Accordo Quadro di Cooperazione Internazionale.
All’interno è inserita una descrizione sintetica degli ambiti di collaborazione scientifico-disciplinare, delle attività da effettuare e delle modalità di realizzazione.
In genere prevede un rinvio ai protocolli Attuativi per la descrizione specifica delle condizioni concordate tra i partner, per il piano economico e per le fonti di finanziamento.
Una volta ottenuta l’approvazione degli Organi Accademici preposti, il documento viene firmato dal Rettore.

 

PROTOCOLLO ATTUATIVO (SUPPLEMENTARY AGREEMENT)

Il documento che segue la stipula di un Accordo generico o di un Accordo Quadro di Cooperazione Internazionale, stabilendone modalità attuative, interventi da effettuare, condizioni, aspetti finanziari, scadenze, ecc., è detto Protocollo Esecutivo.
Una volta ottenuta l’approvazione degli Organi Accademici preposti, il documento viene firmato dal Rettore.

 

PROCEDURA PER L’APPROVAZIONE DEI NUOVI ACCORDI

  1. Un Accordo con un’università straniera o con un Ente/Organizzazione può essere proposto dall’interno (da un docente o gruppo di docenti dell’Università “Dante Alighieri”) o dall’esterno (direttamente dall’Università straniera o dall’Ente/Organizzazione interessato: in questo caso l’Università designerà un docente interno che funga da referente per la proposta ed eventualmente per le attività che ne deriveranno);
  2. La proposta deve pervenire all’Ufficio Relazioni Internazionali, accompagnata da una breve nota che illustri la motivazione e gli obiettivi dell’accordo e da una bozza del testo dell’accordo in italiano e in inglese. Per gli Accordi che implichino obblighi finanziari a carico dell’Università per Stranieri, il testo proposto dovrà indicare chiaramente su quali fondi graveranno le attività;
  3. L’Ufficio Relazioni Internazionali esprime un parere tecnico sull’ammissibilità dell’Accordo in vista dell’approvazione degli Organi competenti;
  4. Qualora l’Accordo coinvolga anche i partner sotto il profilo della didattica, è necessario che esso sia notificato al Comitato Ordinatore/Consiglio di Facoltà, per il necessario controllo per le parti di competenza;
  5. Qualora l’Accordo preveda un impegno di natura finanziaria per l’Ateneo è necessario che esso sia notificato al Comitato Tecnico Ordinatore per il necessario controllo per le parti di competenza;
  6. Il Docente proponente, coadiuvato dal responsabile dell’Ufficio Relazioni Internazionali, sottopone la proposta di accordo al Comitato Ordinatore/Consiglio di Facoltà e al Comitato Tecnico Ordinatore per l’approvazione;
  7. Successivamente alle approvazioni di rito, il testo viene presentato al Rettore per la firma;
  8. Quando tutte le parti contraenti hanno firmato l’Accordo, il testo in originale deve essere inviato all’Ufficio Relazioni Internazionali che provvederà ad archiviarlo, inviandolo all’Ufficio del Protocollo e inserendolo nella lista degli Accordi vigenti.

Erasmus+

erasmuserasmusico

 

 

È possibile effettuare una mobilità per studio all’estero, dai 3 a 12 mesi (incluso un periodo di tirocinio, se pianificato e incluse precedenti esperienze di mobilità in LLP), presso un Istituto d’Istruzione Superiore in uno dei Paesi partecipanti al Programma a partire dal secondo anno di studi.

Lo studente deve essere iscritto, e partecipare al relativo Bando, presso un Istituto di Istruzione Superiore, titolare di ECHE, ed il periodo di studio all’estero deve essere parte integrante del programma di studio dello studente; la mobilità deve svolgersi presso un Istituto di Istruzione Superiore, sempre titolare di ECHE e che abbia firmato un Accordo Interistituzionale con l’Istituto di appartenenza.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Bandi

 

L’Ufficio Relazioni Internazionali mette a conoscenza degli studenti che è aperto il Bando Relativo all’Erasmus+ Studio per l’anno accademico 2019/2020.

Di seguito gli allegati:

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Documentazione e requisiti necessari

 

Prima della partenza è necessario:

  • stipulare un accordo finanziario, che copra il periodo di mobilità, siglato dall’istituto di appartenenza e lo studente;
  • redigere un piano (Learning Agreement for Studies - Before the Mobility) che stabilisca il programma di studi da seguire all’estero, sottoscritto e approvato dallo studente, dall’istituto di appartenenza e dall’istituto ospitante.

È necessario, inoltre, avere a disposizione:

  • Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto;
  • Tessera sanitaria

Al termine della mobilità invece:

  • l’Istituto ospitante deve rilasciare allo studente, oppure direttamente all’Istituto di appartenenza, un certificato attestante la durata della mobilità nonché i risultati accademici conseguiti (Learning Agreement for Studies - After the Mobility).
  • l’Istituto di appartenenza deve invece dare il pieno riconoscimento all’attività svolta e certificata utilizzando il sistema ECTS o, se non disponibile, un sistema equivalente; inoltre il periodo di mobilità dovrebbe essere registrato nel Diploma Supplement.

Lo studente Erasmus può ricevere un contributo comunitario ad hoc oppure beneficiare solamente dello status Erasmus (senza borsa), in entrambi i casi ha comunque la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l’Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione; inoltre durante il periodo di mobilità viene mantenuto il diritto al pagamento di borse di studio e/o prestiti di tipo nazionale. Infine possono essere previsti anche dei contributi di co-finanziamento erogati dalle Autorità Nazionali e/o dall’Istituto di appartenenza.

Carta dello studente Erasmus+

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Faq utili

 


Quali sono gli individui che possono partecipare alla attività di mobilità previste dalla KA1?
Studenti, neolaureati, docenti, personale tecnico-amministrativo, personale di impresa


Quali sono le opportunità per lo studente?
Lo studente ha la possibilità di usufruire di un periodo di mobilità all’estero nell’ambito di due diverse esperienze di tipo internazionale:
a) mobilità a fini di studio;
b) mobilità per traineeship (tirocinio)


In cosa consiste la mobilità per studio?
Nell’ambito di questa iniziativa lo studente può sostenere esami o fare ricerca tesi in un altro Istituto di Istruzione Superiore europeo. Può usufruire dell’esperienza a partire dal secondo anno di iscrizione.


Qual è la durata della mobilità a fini di studio?
Min 3 mesi e Max 12 mesi: lo studente può partire più volte nel corso della carriera universitaria ma non superare i 12 mesi di mobilità complessivi per ogni ciclo di studio (1° ciclo, 2° ciclo e 3° ciclo).


Quali sono i Paesi di destinazione?
I 28 Paesi dell’Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito;
i 3 Paesi dello Spazio Economico Europeo: Norvegia, Islanda, Liecthtenstein;
un Paese Candidato: Turchia;
ex Repubblica Jugoslava di Macedonia (FYROM)
Questi Paesi sono denominati Programme Countries nell’ambito del Programma Erasmus+
Dalla Call 2015 sarà possibile per gli Istituti di Istruzione Superiore attivare la mobilità in entrata e in uscita da e verso i Paesi Terzi (Partner Countries)


È possibile usufruire sia della mobilità per studio che della mobilità per tirocinio?
Sì, i periodi di studio e i periodi di tirocinio possono essere alternati tra loro, sempre nel rispetto della durata massima di 12 mesi per ogni ciclo di studio

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Supporto linguistico

 


L’UNISTRADA è una delle tre Università per Stranieri presenti in Italia. Specializzata nell’insegnamento della lingua Italiana, è in grado di offrire, senza costi aggiuntivi, una formazione di alto livello attraverso i propri Corsi, assicurando l’assegnazione degli allievi al livello di competenza.

I corsi sono organizzati in accordo con i criteri del Common European Framework of Reference for Languages (CEFR) e prevedono il rilascio di una certificazione delle competenze acquisite previo superamento di un test finale. http://www.unistrada.it/2013-02-08-08-35-4/2013-02-08-08-37-1/2013-02-08-08-44-1/corsi-ordinari

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Attività di assistenza agli studenti stranieri

L’Ufficio Relazioni Internazionali si occupa di porre in essere attività di supporto e mentoring per la mobilità in partenza e in arrivo, attraverso il coinvolgimento attivo della comunità universitaria e degli organi di Ateneo coinvolti.

Gli studenti incoming saranno destinatari di azioni volte a fornire competenze linguistiche e a facilitare il coinvolgimento attivo nella vita universitaria e della città attraverso attività culturali, ricreative e sportive. Il CE.S.A.S.S. "Centro Studi ed Assistenza Studenti Stranieri” (http://www.unistrada.it/studenti/2013-01-28-12-41-05/ce-s-a-s-s-centro-studi-e-assistenza-studenti-stranieri) offre supporto nella ricerca dell’alloggio e organizza una vasta tipologia di attività finalizzate alla migliore integrazione degli studenti incoming nonché offre supporto per la sistemazione tramite la pagina (http://www.unistrada.it/studenti-3/sistemazione-logistica).

Per ulteriori informazioni contattare l’UFFICIO CESASS: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ECTS

 

Sistema europeo di trasferimento e accumulo dei crediti (ECTS)

Di cosa si tratta?
Il sistema europeo di trasferimento e accumulo dei crediti (ECTS) è uno strumento che aiuta a progettare, illustrare e realizzare programmi di studio e rilasciare qualifiche di istruzione superiore. L'uso del sistema insieme ai quadri delle qualifiche basati sui risultati rende i programmi di studio e le qualifiche più trasparenti e agevola il loro riconoscimento.

Perché serve?
Rendendo l'istruzione superiore confrontabile a livello europeo, l'ECTS accresce la trasparenza dell'insegnamento universitario e agevola il riconoscimento di tutti gli studi. Rende più facile definire i programmi di studio e garantirne la qualità e agevola il trasferimento delle esperienze di apprendimento tra diversi istituti, nonché la mobilità degli studenti e la flessibilità dei percorsi formativi.

Il sistema ECTS è strettamente collegato alla modernizzazione dell'istruzione superiore in Europa. In particolare, costituisce uno strumento centrale del Processo di Bologna, che punta a rendere i sistemi nazionali più compatibili.

Come funziona?
Gli istituti che partecipano al sistema pubblicano sul web i cataloghi con i loro corsi, con una descrizione dettagliata dei programmi di studio, dei moduli, dei regolamenti universitari e dei servizi offerti agli studenti.

La descrizione dei corsi include i "risultati dell'apprendimento" (vale a dire ciò che gli studenti sono tenuti a conoscere, capire e fare) e l'impegno richiesto (ovvero il tempo generalmente necessario per conseguire questi risultati). Ogni risultato è espresso in termini di crediti, per un impegno compreso fra 1 500 e 1 800 ore per anno accademico, mentre un credito corrisponde generalmente a 25-30 ore di studio.

ECTS: http://www.unistrada.it/administrator/Files/StatutoRegolamenti/2013-06-11-REGOLAMENTO-Unistrada-mobilita.pdf
ECTS GRADING SCALE http://www.unistrada.it/administrator/Files/Relazioni-Internazionali/ECTS-grading-scale-Universita-per-Stranieri.pdf

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

OUTGOING

 


L’Ufficio Relazioni Internazionali dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” mette a conoscenza le attuali convenzioni con le seguenti Università, nelle quali sarà possibile effettuare periodi di studio all'interno del programma Erasmus+Studio

Scarica l'elenco delle Università

 

Rozomberok

Nitra

Zagreb

Sarajevo

Lisbona

Lusofona

Timisoara

Oradea

Belgrado

Wroclavski

Gieben

Tunceli

Lille

Savoie

Valladolid

Zaragoza

Murcia

Sevilla

Compostela

Sofia

Primorska

Podgorica

Granada

Kastamonu

Cipro

Ataturk

Boris

Poltava

Toulon

Cankiri

Athinon

Praga

Istanbul

 

Kracowie

 

Gafsa

 

Vsu

 

Grenoble

 

Ugal

 

Ulbsibiu

International Relations Office

UffRelInt

The University for Foreigners "Dante Alighieri" of Reggio Calabria,

Erasmus Mobility Coordinator: Prof. Carlo Gelosi
Staff:
Dott.ssa Maria Dattola - Dott.ssa Serena Stilo (EN-SP)

Tel: +39 0965 3696305
Fax: +39 0965 3696299
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Office hours:
Monday –Wednesday – Friday: from 09:00 to 11:00

University for Foreigners "Dante Alighieri"
Via del Torrione, 95 (1st floor)
89125 - Reggio Calabria
since its origin, thanks to its position that defines its central role inside the flows passing through the Mediterranean Sea, puts its effort into the development of international agreements. Those agreements are capable of reinforcing its function that, as provided by the Article n°2 of its Statute, consists of "[...] encouraging, with appropriate national and international cooperation, the constitution of educational and scientific points, within the framework of an ever growing integration of Europe with the countries of the southern and the eastern shores of the Mediterranean Sea."

The International Relations Office deals with the agreements for cooperation and exchange with other foreign institutions and coordinates the processes related to incoming and outgoing mobility.

The Office takes into account the indications from the Bologna Process, within the Europe 2020 Strategy, and in line with the agenda for modernization of higher education promotes the internationalization of the University in the framework of the European Higher Education Area.

The Office collaborates with the Rector’s Delegate, responsible for the stipulation of international agreements and with the university governing bodies, which are responsible for the approval and the full academic recognition of achievements during the periods of mobility.

The International Relations Office is in charge of effective coordination of the activities related to the mobility for students, teachers and administrative staff.
It is also in charge of supporting the dissemination of information about the opportunities offered by the programmes of international cooperation and mobility within the university community.

EsasmusCharter

Erasmus Charter for Higher Education 2014-2020

The European Commission has recently approved the Erasmus Charter for Higher Education at the University for Foreigners "Dante Alighieri" which will allow our University to participate in international initiatives and to compete for the funding of a new programme "ERASMUS +" for Education, Training, Youth and Sport in the period 2014 – 2020.

The Erasmus Charter for Higher Education defines a general quality framework that includes the activities of European and international cooperation that an institution of higher education can manage in the context of the Erasmus+ Programme and is the prerequisite for participation in the Programme.

Through the Charter, the University for Foreigners "Dante Alighieri" is committed to respect the qualitative requirements related to Erasmus+ mobility. These requirements concern both the respect of the fundamental principles of recognition of academic activity performed by our students abroad, and non-discrimination of students interested in an international experience, as well as dispense of quality services that support international mobility.

An innovation of the Charter 2014 - 2020, requested by the European Commission for all the institutes of higher education, refers to the inclusion of a strategy for the internationalization in the Charter, along with indications for how such strategies are related to the "European Modernisation Agenda for Higher Education", developed by the European Commission.

By signing the Charter, the University for Foreigners "Dante Alighieri" has committed itself to publish this strategy denominated within the "Erasmus Policy Statement” document" on its portal.

An innovation of the Charter 2014 - 2020, requested by the European Commission for all the institutes of higher education, refers to the inclusion of a strategy for the internationalization in the Charter, along with indications for how such strategies are related to the "European Modernisation Agenda for Higher Education", developed by the European Commission.

erasmus+traineeship

Erasmus + Traineeship offre agli studenti la possibilità di svolgere un tirocinio formativo all’estero, sostituisce Erasmus Placement e introduce 3 importanti novità:

  1. IL TIROCINO PUÒ ESSERE SVOLTO ANCHE DOPO LA LAUREA (entro 12 mesi), a condizione che si partecipi al bando e si venga selezionati prima del conseguimento del titolo.
  2. PUÒ PARTECIPARE ANCHE CHI HA GIÀ RICEVUTO CONTRIBUTI ERASMUS (per studio o tirocinio). Il nuovo programma Erasmus+ permette infatti di effettuare fino a 12 mesi di mobilità (studio o tirocinio) per ciclo di studio (12 mesi per la laurea triennale; 12 mesi per la laurea magistrale; 24 mesi per le lauree a ciclo unico; 12 mesi per dottorato)
  3. La durata minima del periodo di tirocinio è 2 mesi

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BANDI

Decreto

Avviso di selezione

Allegato 1

Allegato 2

Allegato 3

Allegato 4

Allegato 5

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DESTINATARI E PAESI PARTECIPANTI

 

Erasmus+ Traineeship si rivolge a studenti iscritti a corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale e dottorato che vogliono svolgere un tirocinio formativo all’estero, presso imprese, centri di formazione e ricerca con sede in uno dei 32 Paesi partecipanti al programma (28 paesi UE + Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Turchia).

N.B. La Svizzera è esclusa dal programma Erasmus per l'anno accademico 2015/2016 in seguito al referendum del 9 Febbraio 2014.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DURATA E CONTRIBUTI

 

La durata minima dell'attività di tirocinio è di due mesi e la mobilità deve concludersi entro il 30 settembre 2017. Il numero di mensilità coperte dalla borsa di tirocinio e il periodo in cui si può usufruire della mobilità sono specificati nei singoli bandi.

Il contributo comunitario 2016-2017 sarà differenziato in relazione al costo della vita del paese di destinazione.

Di seguito sono riportate le quote nazionali previste:

  • Paesi del gruppo 1 (costo della vita alto): Austria, Danimarca, Finlandia, Francia, Irlanda, Italia, Lichtenstein, Norvegia, Svezia, Regno Unito: 480 €/mese
  • Paesi del gruppo 2 (costo della vita medio): Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Cipro, Germania, Grecia, Islanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna, Turchia: 430 €/mese
  • Paesi del gruppo 3 (costo della vita basso): Bulgaria, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania, Slovacchia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia: 430 €/mese

È necessario, inoltre, avere a disposizione:

  • Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto;
  • Tessera sanitaria

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sede del tirocinio

 

L’impresa/ente ospitante deve essere proposta dallo studente, possibilmente al momento di presentazione della candidatura. Gli studenti che partecipano al bando senza aver trovato un’impresa ospitante saranno comunque considerati per l’assegnazione di eventuali borse residue.

  • Caratteristiche della sede ospitante

La sede presso cui si intende svolgere il tirocinio deve essere ascrivibile alla definizione indicata nella versione 2 (2016) della Programme Guide rilasciata dalla Commissione Europea ovvero: "qualsiasi organizzazione pubblica o privata attiva nel mercato del lavoro o in settori quali l'istruzione, la formazione e la gioventù".

Questa definizione comprende:

  • Imprese pubbliche o private, di piccole, medie o grandi dimensioni;
  • Enti pubblici a livello locale, regionale o nazionale;
  • Parti sociali o altri rappresentanti del mondo del lavoro, comprese le camere di commercio, gli ordini di artigiani o professionisti e le associazioni sindacali;
  • Istituti di ricerca;
  • Fondazioni;
  • Scuole/istituti/centri educativi, a qualsiasi livello;
  • Organizzazioni senza scopo di lucro, associazioni, ONG;
  • Organismi per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione;
  • Gli istituti di istruzione superiore, comprese le università;
  • Consiglio d’Europa, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, la Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, sedi collegate all’O.N.U. e all’U.N.E.S.C.O;
  • Un’Università o Istituzione di livello universitario di un Paese aderente al Programm.

Nel caso di tirocinio presso Istituzione di livello universitario (es.: laboratori di università, biblioteche universitarie, ecc.) l’attività svolta deve essere di formazione professionale e NON di studio.

Nel caso di tirocini presso gli istituti italiani di cultura all’estero, le scuole, le Camere di Commercio italiane all’estero, gli studi legali italiani con sede all’estero, le aziende private la cui sede legale sia in Italia, ecc. deve essere garantito il principio di transnazionalità (es.: il tirocinante acquisisce un know how diverso da quello che acquisirebbe con un traineeship nel proprio Paese).

  • Sedi non eleggibili

NON sono eleggibili come sedi di Traineeship:

  • Le istituzioni UE e altri organismi UE, incluse le Agenzie specializzate;
  • Enti che gestiscono programmi comunitari;
  • Rappresentanze diplomatiche nazionali (Ambasciate, Consolati) del Paese presso il quale lo studente è iscritto nonché quelle di origine/cittadinanza dello studente nel Paese ospitante;
  • Sedi extraeuropee di enti con sede legale presso uno dei paesi partecipanti al programma.
  • Ricerca online della sede del tirocinio.

La rete è ormai la fonte principale per la ricerca di lavoro ed esperienze di tirocinio. Moltissime imprese (dalle più piccole alle grandi multinazionali) utilizzano i loro siti web per pubblicizzare opportunità di internship. Un buon metodo di ricerca di tirocini è quello di compilare una lista di imprese che operano nel proprio settore di interesse e visitare con regolarità le sezioni “Lavora con noi”, “Jobs”, “Vacancies”, “Careers” e simili dei loro siti web. Risorse altrettanto utili sono i numerosi portali che segnalano offerte di tirocinio/lavoro. Infine, l’uso di motori di ricerca con le giuste parole chiave può comunque portare a buoni risultati (attenzione però all’affidabilità della fonte!)

  • EuroBrussels, The European Affairs Jobsite
  • EURES, il portale europeo della mobilità professionale
  • EURODESK, informazione e orientamento sui programmi dell'UE
  • GARAGEERASMUS
  • GLOBAL PLACEMENT, Internship Network
  • Manuale dello stage in Europa
  • PHILOX, connecting European students
  • Praxis Network
  • Reconfirm Trainee Portal

Per ogni settore, oltre ai siti delle singole imprese, sono inoltre presenti portali e aggregatori di annunci di tirocinio, accessibili mediante apposita ricerca sul web.

Si elencano di seguito alcuni enti disponibili ad accogliere studenti tirocinanti:

DENOMINAZIONE LOCALITA’ AMBITO WEBSITE
Wallace College of Edinburgh (Scotland)

Edimburgo

Scozia (Regno Unito)

Lingua inglese http://wallacecollege.com/
TTI School of English- Camden Town

London

(Regno Unito)

Lingua inglese http://www.ttischool.com
Ele Usal Mallorca

Mallorca

(SPAGNA)

LINGUE STRANIERE http://mallorca.eleusal.com
Art Fusion BCN/Autentic Art s.l.

Barcelona

(SPAGNA)

ALTRE-LINGUE STRANIERE www.artfusionbcn.com
Asociación Proyecto Abraham

Puente Tocinos (Murcia)

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.proyectoabraham.org
Fundación Cauce

Valladolid - León - Oviedo - Salamanca - Burgos - Palencia

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.fundacioncauce.org
Lecti

Varna

(BULGARIA)

EDITORIA -CULTURA - TURISMO erasmus.lecti.eu
Global Voices Ltd.

Stirling

(Scozia - REGNO UNITO)

INTERPRETARIATO E TRADUZIONE www.globalvoices.co.uk
Spain Internship SC

Siviglia

(SPAGNA)

LINGUE STRANIERE

SERVIZI SOCIALI

www.spain-internship.com
Università di Valladolid

Valladolid

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.uva.es
Università di Murcia

Murcia

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.um.es
Università di Santiago Compostela

Santiago de Compostela

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.usc.es
Università di Zaragoza

Zaragoza

(SPAGNA)

SERVIZI SOCIALI www.unizar.es
Università di Sevilla

Sevilla

(SPAGNA)

LINGUE www.us.es
Università di Savoie Mont Blanc

Chambéry

(FRANCIA)

LINGUE www.univ-smb.fr
Università di Lille

Villeneuve d'Ascq

(FRANCIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.univ-lille1.fr
Università di Wroclaw

Varsavia

(POLONIA)

LINGUE www.uni.wroc.pl
Università di Ruzomberok

Ružomberok

(SLOVACCHIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.ku.sk
Università di Nitra

Nitra

(SLOVACCHIA)

SERVIZI SOCIALI www.ukf.sk
Università di Tunceli

Tunceli

(TURCHIA)

LINGUE www.tunceli.edu.tr
Università di Zagabria

Zagabria

(CROAZIA)

LINGUE www.unizg.hr
Università di Belgrado

Belgrado

(SERBIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.bg.ac.rs
Università Lusófona

Lisboa

(PORTOGALLO)

SERVIZI SOCIALI www.ulusofona.pt
Universitatea De Vest Din Timisoara

Timisoara

(ROMANIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.uvt.ro
Universitatea "Lucian Blaga" Din Sibiu

Sibiu

(ROMANIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
www.ulbsibiu.ro
Justus-Liebig-Universität Gießen

Gießen

(GERMANIA)

LINGUE www.uni-giessen.de
University of Oradea

Oradea

(ROMANIA)

LINGUE Link
New Bulgarian University

Sofia

(BULGARIA

SERVIZI SOCIALI http://www.nbu.bg/en
University of Primorska

Koper

(SLOVENIA)

SERVIZI SOCIALI
LINGUE
https://www.upr.si/en
University of Montenegro

Podgorica

(MONTENEGRO)

LINGUE http://old.ucg.ac.me/eng/
Mitari Hijstechniek B.V.

Best

(Olanda)

LINGUE STRANIERE https://www.mitari.nl/
IBD- Partnership Business & Education Consultancy

Portsmouth, Hampshire

(Regno Unito)

LINGUE STRANIERE http://www.ibdpartnership.co.uk

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CONTATTI UFFICIO ERASMUS+ - RELAZIONI INTERNAZIONALI

 

Tel:+39 0965/3696305
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario di ricevimento: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00

 

 

Partenariati internazionali

heriot watt HOME  Institution
Person in charge: Mr Grant Hamilton
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
International Centre for Examinations (ICE) - Edinburgh Business School
Heriot-Watt University
Edinburgh - Scotland (UK) -EH14 4AS Telephone: +44(0)131 451 3916
Fax: +44(0)131 451 3002 / 3094
 www.hw.ac.uk
usda HOSTING Institution (Off-Campus Venue)
Person in charge: Mrs Serena Stilo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Foreign Relations and Mobility Office
University for Foreigners “Dante Alighieri” Reggio Calabria
Università Per Stranieri Dante Alighieri
Via Del Torrione n. 95, 89125 REGGIO CALABRIA - Italy
Tel. +39.0965.3696501  ~  Fax +39.0965.3696.299
www.unistrada.it

Avviso colloqui per l'accertamento linguistico - Bando Erasmus+ Studio

L'Ufficio Relazioni Internazionali e Mobilità Erasmus+ informa tutti i candidati - che hanno presentato domanda in seguito al Bando Erasmus+ Studio - che i colloqui per l'accertamento linguistico, come  previsto dall'art. 5 dello stesso bando alla sezione "Requisiti Linguistici di Accesso", si terranno giorno 31 Maggio alle ore 17.00  presso i locali dell'Università per Stranieri Dante Alighieri. Si pregano gli stessi candidati di presentarsi alle ore 16.45 per l'identificazione. Per qualsiasi altra informazione, si prega di contattare l'Ufficio preposto ai seguenti recapiti: +39 0965 3696305 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen

Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Confermando accetti il suo utilizzo. Per saperne di più, consulta l'informativa estesa.