Privacy

Premessa

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (“RGPD”) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE, l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” informa gli utenti della Segreteria Studenti (aspiranti studenti, iscritti e laureati) in merito all’utilizzo dei dati personali che li riguardano.

Resta ferma l’osservanza da parte dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” della vigente normativa in materia di trasparenza e di pubblicazione obbligatoria di dati e documenti.

Titolare del trattamento e Responsabile per la protezione dei dati (RPD)

Titolare del trattamento dei dati è l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, nella persona del Rettore pro tempore, Via del Torrione 95 - 89125 - Reggio Calabria, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Ai sensi degli artt. 37 e seguenti del Regolamento UE 2016/679, l’Ateneo ha nominato il Responsabile per la protezione dei dati (RPD) individuato nel Dott. Fabrizio Ambrosio PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. '; document.write(''); document.write(addy_text12209); document.write('<\/a>'); //-->\n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati personali trattati dalla Segreteria Studenti, anche a mezzo di applicazioni informatiche, sono:

  1. i dati forniti direttamente dagli utenti all’atto dell’iscrizione alle prove di ammissione ai corsi, all’atto della richiesta di benefici e agevolazioni, all’atto dell’immatricolazione e durante tutta la carriera universitaria;
  2. i dati relativi alla condizione economica del nucleo familiare, acquisiti con le attestazioni ISEE/ISEEU, ai fini della determinazione dell’importo delle tasse universitarie e dell’ammissione ai benefici e agevolazioni legate a specifici requisiti di reddito;
  3. i dati forniti di volta in volta dagli utenti in relazione allo specifico servizio richiesto;
  4. i dati relativi alla carriera universitaria;

Tali dati vengono trattati esclusivamente per il perseguimento delle finalità istituzionali dell’Ateneo, in particolare per gli adempimenti richiesti dalla legge ai fini della gestione del rapporto didattico e amministrativo tra Università e studenti, nonché per l’erogazione degli specifici servizi richiesti dagli utenti (ad es. iscrizione e frequenza di corsi di studi universitari in presenza e in modalità e-learning; gestione della carriera universitaria; utilizzo dei servizi di orientamento; conseguimento del titolo di studio; calcolo degli importi e delle tasse dovute; utilizzo dei servizi telematici e di posta elettronica; utilizzo dei servizi bibliotecari; accesso ai laboratori e ad altre strutture protette; fruizione di agevolazioni e dei relativi servizi per il diritto allo studio; divulgazione dell’offerta formativa dell’Ateneo; attività di orientamento, tutorato e mobilità internazionale; procedure legate alle elezioni dei rappresentanti degli studenti e per eventuale svolgimento dei compiti inerenti la carica elettiva ricoperta dall’interessato negli organi di Ateneo, ecc.). Le basi giuridiche del trattamento sono quindi l’ottemperanza a obblighi di legge e contrattuali, l’adempimento di specifiche richieste dell’interessato prima della conclusione del contratto e il trattamento dei dati connesso alla gestione di eventuali reclami o contenziosi e per la prevenzione e repressione di frodi e di qualsiasi attività illecita. Il conferimento dei dati è requisito necessario per la instaurazione del rapporto tra Studenti e Università e per l’erogazione dei servizi richiesti dagli utenti; il mancato conferimento dei dati di cui alle lett. a), b), d) preclude l’instaurazione e la prosecuzione del rapporto con l’Università. L’omessa fornitura dei dati indicati alla lett. c) comporta l’impossibilità di accedere ai servizi richiesti.

Modalità del trattamento

La raccolta dei dati avviene nel rispetto dei principi di pertinenza, completezza e non eccedenza in relazione ai fini per i quali sono trattati. I dati personali conferiti sono trattati in osservanza dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, previsti dall’articolo 5 RGPD, anche con l’ausilio di strumenti informatici e telematici atti a memorizzare e gestire i dati stessi, e comunque in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelare la massima riservatezza dell’interessato. I dati possono essere oggetto di trattamento in forma anonima per lo svolgimento di attività statistiche finalizzate al miglioramento dei servizi offerti.

Categorie di soggetti autorizzati al trattamento o ai quali i dati possono essere comunicati

I dati personali degli utenti saranno conosciuti e trattati, nel rispetto della vigente normativa in materia, dai dipendenti universitari (individuati come Autorizzati al trattamento) addetti alla Segreteria Studenti. I dati potranno essere comunicati:

  1. alle strutture dell’Ateneo che ne facciano richiesta, per le finalità istituzionali dell’Ateneo o in osservanza di obblighi legislativi;
  2. a soggetti pubblici non economici o consorzi partecipati dall’Ateneo (ad es. MIUR, Dipartimento della Funzione Pubblica, CUN, CINECA, Autorità Giudiziaria, altri soggetti pubblici presso cui verificare i requisiti autocertificati) quando la comunicazione è necessaria per lo svolgimento di funzioni istituzionali dell’ente richiedente;
  3. ad alcuni soggetti esterni, individuati come Responsabili del trattamento ex art. 28 RGPD;
  4. a soggetti pubblici e privati, qualora tali soggetti ne facciano richiesta al fine di agevolare l’orientamento, la formazione e l’inserimento professionale degli studenti e dei laureati dell’Ateneo.

I dati sensibili e giudiziari potranno essere comunicati, nell’ambito del perseguimento delle finalità indicate al punto 2, solo ove previsto da norme di legge o di regolamento a istituti bancari che gestiscono i servizi bancari abbinabili alla carta-badge rilasciata in sede di immatricolazione, che tratteranno i dati in qualità di titolari autonomi. È fatta salva, in ogni caso, la comunicazione o diffusione di dati richiesti, in conformità alla legge, dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, dall’Autorità Giudiziaria o da altri soggetti pubblici per finalità di difesa, sicurezza dello Stato ed accertamento dei reati, nonché la comunicazione all’Autorità Giudiziaria in ottemperanza ad obblighi di legge, laddove si ravvisino ipotesi di reato. Al di fuori dei predetti casi, i dati personali non vengono in nessun modo e per alcun motivo comunicati o diffusi a terzi. Non saranno, infine, trasferiti dati personali verso Paesi terzi od organizzazioni internazionali a meno che ciò non sia strettamente connesso a richieste specifiche provenienti dall’utente, per le quali si acquisirà un apposito consenso.

Conservazione dei dati

I dati personali contenuti nel fascicolo dello studente, nelle graduatorie e nei verbali o nei decreti inerenti studenti e laureati saranno conservati dall’Università per un tempo illimitato; i dati personali contenuti nei documenti cartacei dei test di ammissione saranno, invece, conservati per 5 anni.

Diritti dell’interessato

L’Interessato può proporre reclamo a un’Autorità di controllo ed esercitare ai sensi degli artt. da 15 a 22 del RGPD il diritto di:

Modifiche alle Informazioni

Le presenti Informazioni potrebbero subire delle modifiche nel tempo. Si consiglia, pertanto, di verificare, nella sezione Privacy del sito web http://www.unistrada.it, che la versione a cui ci si riferisce sia la più aggiornata.

IL RETTORE

Prof. Salvatore Berlingò

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen

Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Confermando accetti il suo utilizzo. Per saperne di più, consulta l'informativa estesa.