Manifesto degli Studi 2019/2020

 
Università per Stranieri "Dante Alighieri"
di Reggio Calabria
Dipartimento di Scienze della societa’ e della formazione d’area mediterranea

MANIFESTO DEGLI STUDI
Anno Accademico 2019/2020

 

 

L'Università per stranieri "Dante Alighieri" è stata istituita con Decreto Ministeriale del 17 ottobre 2007, come Università non statale legalmente riconosciuta, istituto universitario con ordinamento speciale, a decorrere dall'Anno Accademico 2007-2008.

I titoli accademici, ivi comprese le lauree e i titoli post-laurea del "Dipartimento di Scienze della società e della formazione d’area mediterranea" hanno pieno valore legale a livello universitario.
 
Ai Corsi POSSONO ACCEDERE SIA STUDENTI ITALIANI CHE STRANIERI.

 

CORSI  DI  LAUREA  CONVENZIONALI (in presenza):

 



 

NORME GENERALI PER LE ISCRIZIONI:
Le norme per l’accesso ai Corsi di Laurea e Lauree Magistrali previsti nell’Offerta Formativa dell’Ateneo sono disciplinate dai regolamenti dei rispettivi corsi di studio sul sito dell'Università (www.unistrada.it).

 

Le iscrizioni e/o le immatricolazioni hanno inizio in data 8 agosto 2019 e si concludono alla data del 31 dicembre 2019.

Nell’ambito delle linee strategiche che l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” intende attuare per migliorare i servizi a favore degli studenti, e in ossequio ai criteri di dematerializzazione dei processi, a partire dal 2018 l'Università ha elaborato una procedura interamente online per gestire l’iscrizione agli anni successivi e l’immatricolazione dei nuovi studenti ai Corsi di Studio dell'Ateneo, declinandola sulle esigenze specifiche del Corso di Studio prescelto. 
 
L'aspirante matricola si registra al Portale https://unist.esse3.cineca.it/, ottenendo username e password da utilizzare per l'accesso come guest (ospite) alla procedura online di immatricolazione che va compilata via web entro le date previste avviando in tal modo l'iscrizione a un percorso di studio, come da apposita guida.

Il costo dei Corsi di Laurea convenzionali (in presenza) è di € 2.256,00, ma al fine di agevolare gli studenti meno abbienti l’Università ha adottato l’allegata “Tabella delle tasse universitarie” (Allegato 1) secondo gli scaglioni per fasce di reddito lì precisati.
 
Lo studente è quindi tenuto al pagamento del saldo delle tasse, il cui importo sarà determinato sulla base del valore reddituale indicato nel certificato ISEE corrispondente alle fasce di reddito della “Tabella” prima richiamata e pubblicata sul sito dell’Università.

L’Ateneo offre la possibilità, agli studenti afferenti a tutte le fasce di reddito, di saldare per intero e in un’unica soluzione la restante parte dei contributi, oppure di suddividere il pagamento in rate quadrimestrali.
 
Le scadenze andranno rigorosamente rispettate per avere la possibilità di sostenere gli esami e per evitare aggravi di spesa con il pagamento di una mora a motivo del ritardo.
 
In via del tutto eccezionale, solo per questo anno accademico, al fine di incentivare la ripresa degli studi degli studenti che hanno interrotto la carriera prima dell'anno accademico 2017/2018, l'Ateneo dà la possibilità di riprendere gli studi pagando una cifra forfettaria di  300,00 comprensiva delle tasse relative all’anno accademico 2019/2020 e di tutti gli oneri ed i contributi relativi al ricongiungimento ed alla convalida della carriera pregressa.

Per studenti diversamente abili e per nuclei familiari di iscritti l’Ateneo prevede esoneri totali o parziali dalle tasse.

Gli iscritti hanno la possibilità di accedere al Diritto allo Studio secondo le modalità ed i termini stabiliti nell'apposito "Bando per il conferimento delle borse di studio" (consultabile sul sito web dell'Ateneo).
Inoltre, durante l’anno vengono pubblicati bandi riservati agli studenti sia per collaborazioni part-time agli Uffici dell’Ateneo, sia per l’espletamento delle funzioni di tutor ed esercitatori.

L’attività didattica dei corsi di laurea triennale e magistrale avrà inizio in data 01 ottobre 2019, secondo i Piani di Studio parte integrante di questo Manifesto.

NOTA BENE: Lo studente si intende regolarmente iscritto solo ad avvenuta regolarizzazione della posizione amministrativa. Ai fini dell’immatricolazione o dell’iscrizione agli anni successivi, la regolarizzazione avviene con il pagamento delle tasse e dei contributi entro il 31 dicembre 2019.
 
IMMATRICOLAZIONI  STUDENTI  STRANIERI:

GLI STUDENTI STRANIERI COMUNITARI* che abbiano raggiunto almeno il livello di conoscenza della lingua italiana B2 certificato, possono presentare domanda di iscrizione ai Corsi di Laurea Triennale e/o Magistrale convenzionali dell’Ateneo e usufruire di una borsa di studio di importo pari a quello delle tasse universitarie della durata legale del Corso, sempre che siano in possesso del titolo prescritto.
*Sono equiparati ai Comunitari i cittadini dei Paesi:  Norvegia, Islanda, Lichtenstein e della Confederazione Elvetica, della Repubblica di San Marino e della Santa Sede e gli stranieri/internazionali già regolarmente presenti in Italia a qualunque titolo (inclusi i titolari di protezione internazionale).
 
GLI STUDENTI STRANIERI EXTRA COMUNITARI RESIDENTI IN ITALIA** che abbiano raggiunto quantomeno il livello di conoscenza della lingua italiana B2 certificato, possono presentare domanda di iscrizione ai Corsi di Laurea Triennale e/o Magistrale convenzionali dell’Ateneo usufruendo di una borsa di studio di importo pari a quello delle tasse universitarie della durata legale del Corso, sempre che siano in possesso del titolo prescritto dalle norme ministeriali (http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/).
**Cittadini extra-UE titolari di carta di soggiorno, ovvero di permesso di soggiorno per lavoro subordinato, per lavoro autonomo, motivi familiari, asilo politico, asilo umanitario, motivi religiosi ovvero gli stranieri regolarmente soggiornanti da almeno un anno in possesso di titolo di studio superiore conseguito in Italia o presso Scuole italiane all’estero o Scuole straniere o internazionali funzionanti in Italia e all’estero, oggetto di intese bilaterali o di normative speciali per il riconoscimento dei titoli di studio.
 
GLI STUDENTI STRANIERI EXTRA COMUNITARI NON RESIDENTI IN ITALIA che abbiano conseguito presso la “Scuola superiore di orientamento ed alta formazione in lingua e cultura italiana per stranieri” dell’Università, una competenza linguistica nella lingua italiana almeno pari a livello B2, o che diano prova di una competenza linguistica equivalente, possono presentare domanda di iscrizione ai Corsi di Laurea Triennale e/o Magistrale convenzionali dell’Ateneo al fine di ottenere una borsa di studio di importo pari a quello delle tasse universitarie della durata legale del Corso, sempre che siano in possesso dei requisiti prescritti dalle norme ministeriali (http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/).
 
IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA:
Per l’immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale LM-94 è prevista una prova - per la quale è obbligatorio prenotarsi attraverso la pagina web appositamente predisposta sul sito dell’Ateneo Domanda di registrazione ai test linguistici da svolgere mediante test computerizzati, in via preliminare all’iscrizione, ai fini di accertare il livello di conoscenza delle lingue di studio (almeno il livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento, o equivalente per le lingue extraeuropee) secondo le modalità dettate dal Regolamento didattico del Corso. Il Calendario delle prove sarà comunicato tramite avviso sul sito istituzionale dell’Ateneo. A conclusione di dette prove sarà stilata e pubblicata una graduatoria degli ammessi.
L’immatricolazione ai Corsi di Laurea Triennale L-39 e Magistrale LM-87 è ad accesso libero, ma al fine di garantire allo studente una proficua frequenza del corso di studi prescelto gli immatricolati sono tenuti a compilare un questionario online sulle competenze iniziali, che sarà reso disponibile sul sito web d’Ateneo, per ciascun Corso di Studio di riferimento, a partire dal 16 settembre 2019 insieme con le linee guida per la compilazione con cui sarà formalizzata definitivamente l’immatricolazione. Per altro, i risultati di detta compilazione non pregiudicano in alcun modo l’immatricolazione, ma sono esclusivamente finalizzati alla predisposizione di eventuali attività di formazione integrativa.
 
ISCRIZIONI STUDENTI LAUREANDI:
È accettata, anche, l’iscrizione con riserva, ai Corsi di Laurea Magistrale in “Politiche per l'innovazione e l'inclusione sociale” e “Interpretariato e mediazione interculturale” per gli studenti laureandi in Corsi di laurea triennali, i quali potranno perfezionare l’iscrizione a condizione che riescano a superare tutti gli esami entro dicembre 2019 conseguendo la Laurea Triennale entro il 31 marzo 2020.

Per gli aspiranti all’iscrizione al Corso di Laurea Magistrale in “Interpretariato e mediazione interculturale”, che si trovino in tali condizioni, verrà programmata una sessione di prove del livello di competenza nella conoscenza delle lingue di studio in tempo utile a perfezionare l’iscrizione.

Gli studenti che hanno intenzione di laurearsi entro il 31 marzo 2020, per perfezionare la loro iscrizione ad un Corso di Laurea Magistrale, non sono tenuti al pagamento delle tasse dell’anno accademico 2019/2020 al momento della loro iscrizione con riserva e possono frequentare le lezioni del I° semestre del medesimo Corso di Laurea Magistrale in qualità di UDITORI.

Lo studente iscritto alle Lauree Triennali di questa Università - che abbia richiesto l’iscrizione con riserva ad un Corso di Laurea Magistrale - qualora non conseguisse il titolo di Laurea Triennale entro la citata data, è tenuto a rinnovare l’iscrizione al Corso di Laurea Triennale per l’anno accademico 2019/2020 entro 15 giorni dalla data della scadenza fissata al 31 marzo 2020. Oltre tale termine, l’iscrizione sarà gravata dalla tassa di mora come da tabella allegata.
 
ISCRIZIONI STUDENTI A TEMPO PARZIALE:
Per agevolare gli studenti che intendano iscriversi a tempo parziale, l’Ateneo ha disposto un apposito Regolamento che detta le “Norme in materia di studenti a tempo parziale” che può essere consultato sul sito internet dell’Università alla pagina:
 
 
Inoltre, sempre per questa tipologia di studenti, l’Università ha previsto specifici piani di studio che possono essere consultati sempre sul sito internet dell’Università alla pagina:
 
 
 
CALENDARIO
(lezioni, esami e sessioni di laurea)

CALENDARIO DELLE LEZIONI A.A. 2019/2020
I SEMESTRE II SEMESTRE
dal 01 ottobre 2019 al 30 novembre 2019 dal 24 febbraio 2020 al 30 aprile 2020

CALENDARIO ESAMI A.A. 2019/2020
SESSIONE INVERNALE
SESSIONE ESTIVA
dal 07 gennaio 2020 al 14 febbraio 2020 dal 11 maggio 2020 al 12 giugno 2020
SESSIONE AUTUNNALE SESSIONE STRAORDINARIA
dal 02 settembre 2020 al 20 settembre 2020 dal 02 dicembre 2020 al 20 dicembre 2020
 
CALENDARIO LAUREE A.A. 2019/2020
SESSIONE INVERNALE A.A. 2018/2019 SESSIONE ESTIVA SESSIONE AUTUNNALE SESSIONE INVERNALE A.A. 2019/2020
19 febbraio 2020
08 luglio 2020
21 ottobre 2020 17 febbraio 2021
20 febbraio 2020 09 luglio 2020 22 ottobre 2020 18 febbraio 2021
21 febbraio 2020 10 luglio 2020 23 ottobre 2020 19 febbraio 2021
18 marzo 2020 17 marzo 2021
 
 
PIANO DI STUDI CORSI DI LAUREA CONVENZIONALI (IN PRESENZA)
 
Corso di Laurea TRIENNALE per
"Mediatori per l'intercultura e la Coesione sociale in Europa" MICSE
(classe L-39 Servizio Sociale)
 
Il Corso di Studio per “Mediatore per l’intercultura e la coesione sociale in Europa” si propone di far acquisire agli studenti la capacità di operare nei diversi contesti territoriali in ambito sociale con un equilibrato rapporto tra la formazione culturale di base, la conoscenza dei fondamenti e degli aspetti sistematicamente più rilevanti delle principali discipline, nonché lo studio di materie affini e integrative, coerentemente armonizzabili tra loro e con le prime.

Si tratta di un Corso sperimentale, progettato d’intesa col MIUR e con la Comunità di S. Egidio, che mira a formare una nuova e più specifica figura professionale, quella di un mediatore culturale abilitato ad operare in ambito europeo ed in contesti interculturali e plurilinguistici, per promuovere l’inclusione e l’integrazione dei migranti e per favorire la coesione sociale.

Gli insegnamenti offrono conoscenze di base in ambito socio-giuridico-economico e conoscenze approfondite dei fenomeni migratori e delle problematiche dell’integrazione e del confronto culturale nelle società ormai articolate in modo plurale in tutti i Paesi europei. Nel quadro didattico del Corso è prevista una ampia possibilità di studio delle lingue, sia di quelle di immigrazione (arabo, cinese), sia di quelle veicolari (inglese, francese, spagnolo) e delle relative culture.

Al termine si ottiene il diploma di laurea appartenente alla classe L-39 (Servizio sociale) che consente anche l’accesso, previo superamento dell’esame di Stato, all’Albo B degli Assistenti Sociali.
Il Corso risulta articolato in base al seguente quadro generale delle attività formative, svolte mediante corsi di insegnamento, seminari, esercitazioni, studio individuale, tutorati e tirocini:

 

I° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
Caratterizzante SPS/07

Sociologia generale

Modulo A: Principi e fondamenti del servizio sociale (7 CFU)

Modulo B: Metodi e tecniche del servizio sociale (8 CFU)

15
Base SECS-P/01 Economia politica 6
Affine M-STO/01 Storia medievale 9
Base Ius/09 Istituzioni di diritto pubblico 6
Caratterizzante M-PSI/06

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

Modulo A: Salute e benessere nelle organizzazioni (9 cfu)

Modulo B: Valutazione, gestione e sviluppo delle risorse (6 cfu) 

15
altra attività INF/01 Abilità informatiche e telematiche 6
altra attività - Materia a scelta dello studente 6
  TOTALE 63


II° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
Base SPS/08

Sociologia dei processi culturali e comunicativi

Modulo A: Sociologia della comunicazione (6 CFU)

Modulo B: Comunicazione sociale (9 CFU)

15
Caratterizzante SPS/10

Sociologia urbana

9
Base M-PSI/05 Psicologia sociale 6
Caratterizzante IUS/10 Diritto amministrativo
9
Affine IUS/01 Istituzioni di diritto privato
9
altra attività - Lingua Inglese
6
altra attività - Materia a scelta dello studente 6
  TOTALE 60


III° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
Affine SECS-P/07 Economia aziendale 6
Base M-STO/04 Storia contemporanea
9
Caratterizzante MED/25 Psichiatria 6
- - Tirocinio
18
- - Lingua II (seconda lingua da individuare tra quelle elencate alla fine delle materie a scelta)
6
- - Prova finale 9
  TOTALE 57

 


«Materie a scelta dello studente»
(effettuare 1 scelta per ogni anno - elenco 1 - oltre quella relativa alle Ulteriori Conoscenze Linguistiche - elenco 2)
 
 Elenco 1
SSD Insegnamento CFU
IUS/07 Diritto del lavoro
6
IUS/14 Diritto dell'Unione Europea
6
IUS/11 Diritto comparato delle religioni 6
SPS/09 Organizzazione dei servizi sociali 6
SPS/09 Sociologia dell’organizzazione 6
SPS/12 Sociologia della devianza e del mutamento sociale 6
M-STO/01 Didattica della storia e public history 6
L-LIN/20 Lingua e letteratura greco-calabra 6
IUS/01 Biodiritto privato 6
SECS-S/03 Statistica economica 12
SECS-P/12 Storia ed economia del Mediterraneo
6

 
Elenco 2
SSD Insegnamento CFU
L-LIN/06 Lingua spagnola 6
L-OR/12 Lingua e letteratura araba I 6
L-OR/21 Lingue e letterature della Cina e dell'Asia sud OrientaleI 6
L-LIN/04 Lingua Francese I 6

     
 

Corso di Laurea MAGISTRALE in
"Politiche per l'innovazione e l'inclusione sociale"
già "Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali d'area mediterranea"
(classe LM-87 Servizio Sociale e Politiche Sociali)
 
Il Corso di Laurea magistrale in Politiche per l'innovazione e l'inclusione sociale intende formare figure professionali esperte nel campo delle politiche sociali e con una specifica competenza nell'ideazione, direzione e coordinamento di programmi e interventi volti a sostenere lo sviluppo socio-economico del territorio.
 
L’approccio multidisciplinare e interdisciplinare che caratterizza il Corso di Laurea magistrale è finalizzato a fornire agli studenti una formazione culturale adeguata che consenta di comprendere i sistemi complessi del mondo contemporaneo, e una preparazione professionale che offra capacità e abilità immediatamente spendibili nel mercato del lavoro.
 
A questo fine il corso di studio offre una formazione fondata su una solida preparazione metodologica sia di tipo qualitativo, che quantitativo, e sull'acquisizione di competenze specialistiche nel campo delle scienze sociali ed economiche, delle progettazione europea, delle scienze giuridiche, della filosofia politica o dell'antropologia culturale, della linguistica italiana e della lingua inglese e spagnola. Gli obiettivi formativi del Corso sono conseguiti anche attraverso un’ampia offerta di materie a scelta incentrate in particolare sulla sociologia, sul project management, sui principi e le tecniche del fundraising alla luce dei nuovi media e delle nuove tecnologie, sulla political economy e sul potenziamento delle competenze linguistiche.
 
I laureati magistrali in Politiche per l'innovazione e l'inclusione sociale potranno esercitare funzioni di analisi, progettazione, organizzazione, valutazione, gestione e consulenza nel campo delle politiche sociali volte a favorire e sostenere processi di innovazione e inclusione sociale. Tali funzioni potranno riguardare le dinamiche relazionali, il coordinamento delle risorse umane e strumentali, la gestione di enti, servizi e organizzazioni.
 
Al fine di garantire uno stretto contatto con il mondo delle professioni è stato istituito un Comitato di indirizzo con esponenti delle Istituzioni e delle organizzazioni attive nell'ambito delle politiche sociali e dell'innovazione economica anche con riferimento al contesto internazionale.
 
 
I° Anno
Attività didattica SSD Insegnamento CFU
Caratterizzante IUS/10

Diritto amministrativo

9
Affine L-FIL-LET/12 Linguaggio politico e giuridico 6
Affine L-LIN/06 Español global para las políticas sociales y la innovación 6
Caratterizzante

M-DEA/01

oppure

SPS/01

Antropologia politica e culturale dell'Europa e del Mediterraneo

oppure

Political philosophy for global issues

9
Caratterizzante SECS-P/02 Management per l'innovazione e l'inclusione sociale 6
Caratterizzante

SPS/09

oppure

SPS/08

Sociologia dell'innovazione economica

oppure
Immaginari nell'era digitale

6
Abilità informatiche INF/01 Strumenti informatici per l'innovazione sociale 6
Altre attività - Materia a scelta dello studente 6
  TOTALE 54


II° Anno
Attività didattica SSD Insegnamento CFU
Caratterizzante SPS/10

Sociologia urbana

9
Ulteriori conoscenze linguistiche

L-LIN/12

English for international development and global innovation

6
Caratterizzante IUS/01 Diritto privato 9
Caratterizzante

SECS-P/07

Economia delle aziende pubbliche

6
Altre attività - Materia a scelta dello studente 6
- - Tirocinio 12
- - Prova finale 18
  TOTALE 66

 
Materie a scelta dello studente comuni al biennio
SSD Insegnamento CFU
SECS-P/08 Marketing, innovazione e sviluppo per il non profit 6
SECS-P/06

Project Management for international funding

6
SPS/08

Eventi e comunicazione per il non profit

6
SPS/10

Analisi dei fenomeni migratori

6
SECS-P/01

Economia Internazionale

6
IUS/04

Diritto Commerciale

12
SECS-P/02

Politica Economica Europea

12
IUS/09

Diritto Pubblico dell’arte e della cultura

6
SPS/04

Laboratorio di progettazione per la cooperazione internazionale

6
SPS/07

Principi e fondamenti del servizio sociale

7
SPS/07

Metodi e tecniche del servizio sociale

8
SPS/09

Organizzazione del servizio sociale

6
Materie a scelta dello studente Primo anno
SSD Insegnamento CFU
L-LIN/12 Lingua inglese 6
L-LIN/04

Lingua Francese I

6
L-OR/21

Lingue e letterature della Cina e dell’Asia sud Orientale I

6
L-OR/21

Lingue e letterature della Cina e dell’Asia sud Orientale II

6
L-OR/12 Lingua e letteratura araba I 6
L-OR/12 Lingua e letteratura araba II 6
Materie a scelta dello studente Secondo anno
L-LIN/04 Lingua Francese I 6
L-LIN/04

Lingua Francese II

6
L-OR/21

Lingue e letterature della Cina e dell’Asia sud Orientale I

6
L-OR/21

Lingue e letterature della Cina e dell’Asia sud Orientale II

6
L-LIN/06

Lingua e Letterature Ispano-Americane

6
L-OR/12

Lingua e letteratura araba I

6
L-OR/12 Lingua e letteratura araba II
6

 

 
 
Corso di Laurea MAGISTRALE in
"Interpretariato e Mediazione interculturale"
(classe LM-94 Traduzione specialistica e interpretariato)
 
L'obiettivo del Corso di Laurea Magistrale in “Interpretariato e Mediazione Interculturale” è quello di assicurare una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici. Tale corso di studio si propone di formare figure di alta professionalità nel campo dell’interpretazione e della mediazione interculturale, dotate di elevate competenze linguistiche e metalinguistiche nelle lingue di studio e nella lingua italiana e di una approfondita preparazione nelle teorie e tecniche dell’interpretariato e della comunicazione translinguistica orale.
 
Ambiti occupazionali previsti per i laureati: I laureati in «Interpretariato e Mediazione Interculturale» possono trovare sbocchi occupazionali presso Istituzioni, imprese private ed enti pubblici di ambito nazionale e/o internazionale operanti in tutte quelle aree nelle quali è richiesta un’intermediazione linguistica professionale. In particolare, i laureati potranno svolgere le seguenti funzioni in un contesto di lavoro per:
Interpreti: - attività di interpreti di trattativa avanzata nell’ambito commerciale-aziendale; - attività di interpretariato nell’ambito sia di imprese private sia di istituzioni pubbliche e non profit, nazionali e internazionali; - attività di interprete consecutivo e di comunità; - attività di interprete di conferenza e per i servizi audiovisivi; - attività di responsabile dei servizi linguistici e dei servizi di interpretazione per l’organizzazione di congressi e di eventi; - attività e consulenza di coordinatore linguistico e di manager delle relazioni pubbliche.
Mediatori: -attività di mediatore linguistico-culturale soprattutto in campo turistico-ricettivo, sociale e sanitario; -attività di mediatore linguistico-culturale nell’ambito sia di imprese private sia di istituzioni pubbliche e non profit, nazionali e internazionali; - attività di corrispondenti in lingue estere e professioni assimilate.
 
Prove di accertamento linguistico: tutti gli studenti che aspirano ad accedere al Corso, ivi compresi quelli che chiedono il passaggio o trasferimento da altro Corso di laurea magistrale, devono sottoporsi ad una prova di accertamento del livello di conoscenza linguistica. Tale verifica sarà preliminare all’iscrizione al Corso di laurea magistrale e si svolgerà in diverse fasi, che costituiscono nondimeno un’unica prova, atta a verificare il possesso di nozioni grammaticali e di competenze scritte e orali.
 
Il Corso risulta articolato in base al seguente quadro generale delle attività formative, svolte mediante corsi di insegnamento, seminari, esercitazioni, studio individuale, tutorati, laboratori e tirocini:
 
 
 

I° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
caratterizzante     L-LIN/12

Lingua inglese I

- Modulo di Fonetica, fonologia e fraseologia dell’inglese per la mediazione orale (5 cfu)

- Modulo di Tecniche di interpretazione di conferenza (5 cfu)

10
affine

M-STO/04

L-LIN/10

L-LIN/05

L-LIN/06

Storia politica dell'Italia contemporanea

oppure Letteratura Inglese

oppure letteratura Spagnola

oppure Lingua e culture dei Paesi ispano-americani

10
caratterizzante L-FIL-LET/12 Linguistica italiana
6
caratterizzante INF/01 Abilità informatiche e telematiche II
6
caratterizzante  * Lingua a scelta I: (indicare per esteso l'insegnamento scelto)
10
caratterizzante L-LIN/02 Didattica delle lingue moderne 6
affine L-FIL-LET/05 Storia della tradizione classica nelle letterature moderne
10
TOTALE 58


II° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
caratterizzante L-LIN/12

Lingua inglese II

- Modulo di Teorie e tecniche della mediazione interculturale (5 cfu)

- Modulo di Corpora e strumenti per l’interpretazione e la traduzione di linguaggi specialistici (5 cfu)

10
caratterizzante L-LIN/01 Glottologia e linguistica 6
caratterizzante SPS/08 Comunicazione interculturale 6
caratterizzante * Lingua a scelta II: (indicare per esteso l'insegnamento scelto) 10
altra attività ** Materia a scelta: (indicare per esteso l'insegnamento scelto)
10
altra attività - Laboratorio linguistico 2
altra attività - Laboratorio informatico: Tecnologie per la traduzione e l'interpretazione
2
altra attività - Tirocinio (100 ore)
4
altra attività - Prova finale 12
TOTALE 62

 

* A scelta tra:
L-LIN/07 Lingua spagnola (I al primo anno e II al secondo anno)
L-OR/12 Lingua e letteratura araba (I al primo anno e II al secondo anno)
L-LIN/14 Lingua tedesca (I al primo anno e II al secondo anno)
L-LIN/04 Lingua francese (I al primo anno e II al secondo anno)

 Materie a scelta dello studente**

SSD Insegnamento CFU
SECS-P/12 Storia ed economia del Mediterraneo 6
L-LIN/01 Glottologia e linguistica II 6
L-LIN/02 Didattica delle lingue moderne II 6
L-FIL-LETT/10 Letteratura italiana 9
L-FIL-LETT/11 Letteratura italiana contemporanea 9
M-GGR/01 Geografia 6


** Si consiglia di scegliere uno degli insegnamenti affini esclusi dalla scelta opzionale del primo anno (tra Storia Politica dell’Italia Contemporanea oppure Letteratura Inglese oppure Letteratura Spagnola oppure Lingua e culture dei Paesi ispano-americani), oppure una delle restanti lingue a scelta (tra Lingua Spagnola oppure Lingua e Letteratura Araba oppure Lingua Tedesca oppure Lingua Francese).

 

CORSO  DI  LAUREA  ONLINE (telematico):

 

NORME GENERALI PER LE ISCRIZIONI:

Le norme per l’accesso al Corso di Laurea Triennale in Scienze e tecniche psicologiche previsto nell’Offerta Formativa dell’Ateneo sono disciplinate dal regolamento didattico del corso di studio consultabile sul sito dell’Università alla pagina http://www.unistrada.it/l-universita-3/statuto-e-regolamenti.

Il costo del Corso di Laurea online è di € 1.790,00 ed il suo pagamento è regolato dall’apposita tabella allegata (Allegato 2).

Gli iscritti hanno la possibilità di accedere al Diritto allo Studio secondo le modalità ed i termini stabiliti nell’apposito “Bando per il conferimento delle Borse di Studio” (consultabile sul sito web dell’Ateneo). Durante l’anno vengono pubblicati altri bandi riservati agli studenti per collaborazioni part-time e agli Uffici dell’Ateneo.

Le scadenze previste nella tabella allegata (Allegato 2) andranno rigorosamente rispettate per sostenere gli esami per i quali sono previste 4 sessioni annuali in almeno 50 Città italiane, oltre quella della sede dell’Università. L’accesso agli esami è subordinato al saldo della quarta rata di cui alla tabella suddetta ed al pagamento del contributo di € 35,00 per ogni singolo esame.

Ulteriori informazioni più dettagliate per l’accesso ai servizi propri della laurea telematica sono reperibili nel “Bando Servizi Laurea L24” consultabile alla pagina http://www.unistrada.it/Files/L24/Bando_Servizi_L24.pdf.

 

IMMATRICOLAZIONE AL CORSO DI LAUREA:

Le iscrizioni e/o le immatricolazioni hanno inizio in data 8 agosto 2019 e si concludono alla data del  31 luglio 2020.

Nell’ambito delle linee strategiche che l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” intende attuare per migliorare i servizi a favore degli studenti, e in ossequio ai criteri di dematerializzazione dei processi, a partire dal 2018 l'Università ha elaborato una procedura interamente online per gestire l’iscrizione agli anni successivi e l’immatricolazione dei nuovi studenti ai Corsi di Studio dell'Ateneo, declinandola sulle esigenze specifiche del Corso di Studio prescelto.

L'aspirante matricola si registra al Portale https://unist.esse3.cineca.it/, ottenendo username e password da utilizzare per l'accesso come guest (ospite) alla procedura online di immatricolazione che va compilata via web entro le date previste avviando in tal modo l'iscrizione a un percorso di studio, come da apposita guida.

L’immatricolazione al Corso di Laurea Triennale L-24 è ad accesso libero, ma al fine di garantire allo studente una proficua frequenza del corso di studi prescelto gli immatricolati sono tenuti a compilare un questionario online sulle competenze iniziali, che sarà reso disponibile (all’inizio dell’Anno Accademico) al primo accesso sulla propria area riservata nella piattaforma e-learning insieme con le linee guida per la compilazione con cui sarà formalizzata definitivamente l’immatricolazione. Per altro, i risultati di detta compilazione non pregiudicano in alcun modo l’immatricolazione, ma sono esclusivamente finalizzati alla predisposizione di eventuali attività di formazione integrativa.

 

 PIANO DI STUDIO

Corso di Laurea TRIENNALE in
"Scienze e tecniche psicologiche"
(classe L-24 Scienze e tecniche psicologiche)
 
Il corso di laurea si propone di fornire agli studenti conoscenze e competenze spendibili negli interventi finalizzati alla promozione del benessere, al potenziamento delle risorse individuali e sociali, allo sviluppo dei processi comunicativi e interattivi nelle organizzazioni e nei gruppi di lavoro.
 
Il percorso di studio prevede una modalità di erogazione totalmente a distanza che consentirà agli studenti di conseguire il titolo di laurea pur continuando a lavorare e privilegiando la flessibilità.
 
Il laureato in Scienze e tecniche psicologiche, previa iscrizione alla sezione B dell’Albo professionale, potrà operare nell’ambito dei servizi alla persona, alle istituzioni, alle famiglie, ai gruppi, alle organizzazioni e alle comunità, finalizzati alla promozione del benessere, tramite l’erogazione di interventi di sostegno psicologico e il potenziamento delle risorse individuali e sociali. Per conseguire il titolo di psicologo senior, invece, il laureato dovrà completare il proprio percorso di formazione con un corso di laurea magistrale in Psicologia, senza escludere la possibilità di iscrizione a corsi di laurea magistrale in discipline collegate.

L’articolazione delle attività didattiche, riportata nel seguente quadro generale, consentirà di integrare l’impianto teorico delle diverse discipline con l’applicazione pratica mediante diverse esperienze didattico-formative (case study, project work, simulazioni, web conference, etc.)  ovvero consentirà agli studenti di acquisire la capacità di utilizzare le competenze teoriche in modo efficace in vari contesti professionali dove sono richiesti interventi di supporto psicologico.

 

I° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
base M-PSI/01 Psicologia generale 6
base M-PSI/05 Psicologia sociale 9
base M-PSI/02 Neuropsicologia 9
base M-PED/01 Pedagogia sociale e interculturale 6
Caratterizzante M-PSI/03 Psicometria 9
Caratterizzante M-PED/04 Tecnologie per l'apprendimento 9
caratterizzante M-PSI/06

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

9
altra attività - Materia a scelta dello studente 6
  TOTALE 63


II° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
base SPS/07

Metodologia della ricerca sociale

9
Base M-STO/04

Storia della psicologia

6
Caratterizzante M-PSI/07 Psicologia dinamica 9
Base M-DEA/01 Antropologia culturale 6
Caratterizzante M-PSI/05 Psicologia delle relazioni interpersonali e di gruppo 12
Caratterizzante M-PSI/04 Psicologia dello sviluppo 9
Altre attività - Materia a scelta dello studente 6
  TOTALE 57


III° Anno
Attività SSD Insegnamento CFU
Caratterizzante M-PSI/08 Psicologia clinica 9
Caratterizzante M-PSI/01 Psicologia della personalità e delle differenze individuali 6
Affine IUS/10 Legislazione socio-sanitaria 9
Affine M-PED/03 Pedagogia e didattica speciale 9
Altre attività INF/01 Abilità informatiche e telematiche 6
Altre attività - Conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro 9
Altre attività: per la conoscenza di una lingua straniera - Conoscenza di una lingua straniera: Lingua Inglese 6
Altre attività - Prova finale 6
  TOTALE 60

 


«Materie a scelta dello studente»
SSD Insegnamento CFU
SPS/08 Sociologia dei processi culturali e comunicativi 6
SPS/09 Sociologia del lavoro 6
SPS/12 Sociologia della devianza e del mutamento sociale 6
MED/25 Psichiatria 6
M-PSI/04 Psicologia della disabilità 9
MED/39 Neuropsichiatria infantile 6
 


MASTER, DOTTORATI, CORSI DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO, TIROCINI:
 
L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” organizza: Master, Corsi di perfezionamento ed aggiornamento post-diploma e post-laurea per i quali si può consultare l’elenco presente nelle pagine web http://www.unistrada.it/2013-02-08-08-35-4/master e http://www.unistrada.it/2013-02-08-08-35-4/corsi-di-perfezionamento, nonché Corsi di lingua italiana a stranieri e corsi specifici (di linguaggio enogastronomico, di lingua e cultura cinematografica italiana, con laboratori di lettura e recitazione, seminari integrativi pluridisciplinari sempre per stranieri) consultabili al link http://www.unistrada.it/corsi-ordinari-di-lingua-italiana; eroga, altresì, corsi di lingue straniere consultabili nella pagina web del CLADA, http://www.unistrada.it/ricerca-e-centri-universitari-3/clada-centro-linguistico-d-ateneo, dottorati di ricerca consultabili al link http://globalstudies.unistrada.it e tirocini formativi attivi extra curriculari consultabili al link http://www.unistrada.it/2013-02-08-08-35-4/tirocini-extra-curriculari.

 

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen

Questo sito utilizza un cookie tecnico per consentire la corretta navigazione. Confermando accetti il suo utilizzo. Per saperne di più, consulta l'informativa estesa.